Borse affondate dal caso Huawei. L’Opec non annuncia i tagli, crolla il petrolio

La rinnovata tensione tra Cina e Usa si abbate sui listini, sale l’oro bene rifugio. Wall Street ai minimi da otto mesi. Il cartello del greggio chiamato a tagliare la produzione per far risalire i prezzi, ma potrebbe sfumare l’intesa. Lo spread risale verso 300 punti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi